skip to Main Content
Laghi Di Lussert

Laghi di Lussert da Gimillan

Quest’oggi andiamo a visitare una delle più belle vallate della Valle D’Aosta, il Vallone di Grauson nella Val di Cogne. L’obiettivo di questa escursione sono i bellissimi e limpidi Laghi di Lussert, posti ai confini nord del Parco nazionale del Gran Paradiso.

Vallone di Grauson
Vallone di Grauson

 

Prendiamo la machina e ci dirigiamo a Gimillan (1787 m), una frazione di Cogne. Le segnaletiche gialle e i cartelli ci indicano l’imbocco del Sentiero 8. Il tracciato del percorso è sempre molto comodo e intuitivo e costeggia, a tratti attraversandolo con dei ponticelli, il Torrente Grauson.

Veduta sul Massiccio del Gran Paradiso
Veduta sul Massiccio del Gran Paradiso

 

Dietro di noi ci sono degli scorci stupendi sul Massiccio del Gran Paradiso. Arriviamo fino a dei bellissimi alpeggi incastonati nelle montagne. Alto, sopra di noi, il Monte Grauson (3240 m).

Vacca Valdostana
Vacca Valdostana

 

Mandrie di Vacche Valdostane pascolano liberamente in questi prati che odorano di Fontina, abbeverandosi nei numerosissimi ruscelli e torrenti. Raggiungiamo il Rifugio Grauson e continuiamo per il primo lago. Il sentiero attraversa un ampissimo pianoro erboso fino a condurci al Lago di Lussert inferiore (2699 m).

Lago di Lussert inferiore
Lago di Lussert inferiore

 

Sicuramente il più frequentato di tutti, infatti, le sue acque non sono così limpide come pensavamo. Sulla sinistra del primo lago c’è il sentiero che s’inerpica su una costa rocciosa fino ad arrivare al secondo Lago di Lussert (2800 m), il più bello di tutti.

Lago di Lussert
Lago di Lussert

 

Un lago alpino di un azzurro profondo che riflette i profili delle montagne circostanti. Le sue gelide acque, cristalline e apparentemente immobili, invitano alla contemplazione. Mi soffermo a vedere me stesso riflesso in questo tranquillo specchio d’acqua e sembra che le montagne si colorino di echi diversi, così come il tremulo suono della mia immagine.

Lago di Lussert superiore
Lago di Lussert superiore

 

Costeggiamo il lago tenendoci sulla destra e risaliamo una morena fino ad arrivare al Lago di Lussert superiore (2904 m), un’altra perla d’acqua circondata dalle montagne che fa da specchio a questa piccola parte di Alpi. Per il ritorno seguiamo lo stesso percorso fatto all’andata.

 

Questo articolo ha 0 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Back To Top
×Close search
Cerca

Questo sito usa i cookie per offrirti la migliore esperienza di navigazione possibile. Accettando i cookie ne confermi l'utilizzo su questo sito web.

Privacy Settings saved!
Impostazioni

Quando visiti un sito Web, esso può archiviare o recuperare informazioni sul tuo browser, principalmente sotto forma di cookies. Controlla qui i tuoi servizi di cookie personali.

Questi cookie sono necessari per il funzionamento del sito Web e non possono essere disattivati nei nostri sistemi.

Per utilizzare questo sito web usiamo i seguenti cookie tecnici necessari: %s.
  • wordpress_test_cookie
  • wordpress_logged_in_
  • wordpress_sec

Rifiuta tutti i Servizi
Accetta tutti i Servizi