skip to Main Content
Monte Pozzoni

Monte Pozzoni dalla Valle di San Rufo

Nel confine tra Lazio e Umbria, si estende il comprensorio del Monte Pozzoni, uno dei gruppi montuosi dei Monti Reatini. L’itinerario di oggi prevede proprio l’ascesa sulla cima del Monte Pozzoni (1903 m).

Monte Pozzoni
Monte Pozzoni

 

Attraverso la salaria arriviamo nel paese di Cittareale, sorpassato il paese dopo circa 3 km si arriva all’imbocco del sentiero. Nella Valle di San Rufo, la segnaletica ci indica il percorso 473. Davanti a noi una sterrata che si fa largo nella valle fino ad arrivare ad una bellissima faggeta, Il Monte Pozzoni svetta imperioso al centro della valle.

Antichi reperti
Antichi reperti

 

Attraversiamo il sentiero nel bosco fino ad arrivare a Fonte Pozzoni, dove mi ricordo una foto di me ventenne a petto nudo (altri tempi)… Poco sopra Fonte Pozzoni c’è la Sorgente del Fiume Velino. Arrivati alla fonte, finisce il pezzo in mezzo al bosco e cominciamo a risalire i morbidi profili delle montagne attraverso il sentiero che passa nelle radure erbose.

Ascesa Monte Pozzoni
Ascesa Monte Pozzoni

 

Il paesaggio ha un non so che di dolomitico, ci teniamo sulla sinistra fino ad arrivare ad una staccionata con un filo spinato. La costeggiamo lungo tutta l’ascesa fino ad arrivare in cima al Monte Pozzoni o Monte Pizzuto.

Vetta Monte Pozzoni
Vetta Monte Pozzoni

 

L’atmosfera, lungo l’ascesa e per tutta la permanenza in vetta, ha del surreale. Siamo completamente avvolti da soffici nuvole, non cosi fitte da non far passare i raggi solari. Da un lato arriva l’aria calda da sud, mentre da nord sentiamo che le correnti si fanno sempre più fredde. Noi al centro di questo incontro sulla cresta del monte. Posso sentire le goccioline che si condensano sulla mia folta barba. E dolcemente le porto alle labbra, assaporando quell’atmosfera trasformata in materia.

Discesa Monte Pozzoni
Discesa Monte Pozzoni

 

Purtroppo dalla vetta non riusciamo a scorgere le altre catene montuose e decidiamo di riscendere il monte abbastanza velocemente. Scendiamo dal lato opposto e lo costeggiamo fino ad arrivare nuovamente a Fonte Pozzoni.

Radure erbose Monte Pozzoni
Radure erbose Monte Pozzoni

 

Lungo la discesa le nuvole si diradano e ci permettono di mirare i canalini rocciosi del monte e la sua cima. Da Fonte Pozzoni ripercorriamo lo stesso tragitto dell’andata.

 

Questo articolo ha 0 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Back To Top
×Close search
Cerca

Questo sito usa i cookie per offrirti la migliore esperienza di navigazione possibile. Accettando i cookie ne confermi l'utilizzo su questo sito web.

Privacy Settings saved!
Impostazioni

Quando visiti un sito Web, esso può archiviare o recuperare informazioni sul tuo browser, principalmente sotto forma di cookies. Controlla qui i tuoi servizi di cookie personali.

Questi cookie sono necessari per il funzionamento del sito Web e non possono essere disattivati nei nostri sistemi.

Per utilizzare questo sito web usiamo i seguenti cookie tecnici necessari: %s.
  • wordpress_test_cookie
  • wordpress_logged_in_
  • wordpress_sec

Rifiuta tutti i Servizi
Accetta tutti i Servizi